Dipartimento di Scienze Chimiche

 
  • Afferenza: Scuola Politecnica e delle Scienze di Base
  • Direttore: Prof.ssa Rosa Lanzetta (DR n.4760 del 27/11/2018)
  • Responsabile dei processi contabili e capo ufficio: Dott.ssa Gabriella De Ienner (Ufficio Dipartimentale Contabilità, Progetti di Ricerca e Contratti)
  • Codice Struttura: 040145

Presso il Dipartimento di Scienze Chimiche (DSC) dell'Università di Napoli Federico II sono in servizio 103 unità di personale scientifico, tra docenti e ricercatori, e 22 unità di personale tecnico-amministrativo e addetto alla biblioteca. Le principali attività del Dipartimento sono: Ricerca, Didattica e attività di terza missione, incluse il Conto-terzi.

 

Ricerca

Le attività di Ricerca del Dipartimento coprono vari settori della Chimica:

  • Progettazione e sintesi di nuove molecole (incluse le macromolecole)
  • Purificazione e caratterizzazione di composti di origine naturale e di sintesi
  • Utilizzo di tecniche all'avanguardia per la determinazione strutturale di nuove molecole
  • Progettazione di catalizzatori innovativi per lo sviluppo di prodotto e di processo
  • Produzione di nuovi materiali strutturali e funzionali
  • Biomolecole e biopolimeri per applicazioni in biotecnologia: sviluppo di biosensori, applicazioni biomedicali
  • Studio di molecole organiche funzionali e polimeri organici per applicazioni speciali: materiali per ottica e microelettronica
  • Ricerca e sviluppo di materiali con proprietà meccaniche di rigidità e flessibilità innovative e di nuovi elastomeri
  • Studio di materiali nanostrutturati per applicazioni nelle nanotecnologie, con applicazioni in: biologia, medicina, microelettronica e nanofotonica.

La descrizione analitica delle tematiche di ricerca incardinate nel DSC, e la composizione dei relativi gruppi di ricerca, è illustrata al seguente link.

 

Strumentazione

Il Dipartimento dispone di laboratori di ricerca e di analisi dotati di moderne strumentazioni e di un parco macchine per analisi strumentali con attrezzature moderne in grado di risolvere sia problematiche analitiche che di sviluppo di nuovi protocolli, prodotti o procedure per meglio rispondere alle varie esigenze provenienti dal territorio. Presso il Dipartimento di Scienze Chimiche sono disponibili i seguenti Laboratori con facilities strumentali comuni:

  • Risonanza Magnetica Nucleare
  • Diffrazione di raggi X
  • Spettroscopie Ottiche, EPR e scattering
  • Spettrometria di Massa
  • Microscopia (TEM, SEM, confocale, ottico)
  • Calorimetria e analisi termica per polimeri e biomolecole
  • Laboratorio Chimico di Misure per l'Ambiente
  • Laboratorio di robotica per la polimerizzazione e le biotecnologie
  • Chimica computazionale

Ulteriori dettagli sulla tipologia di strumenti e sull'utilizzo degli stessi sono disponibili al seguente link.

 

Didattica

Il Dipartimento di Scienze Chimiche incardina i corsi di studio di Laurea in ChimicaChimica IndustrialeBiotecnologie Biomolecolari e Industriali, e di Laurea Magistrale in Scienze ChimicheScienze e Tecnologie della Chimica Industriale e Biotecnologie molecolari e Industriali. Il Dipartimento di Scienze Chimiche incardina i Corsi di Dottorato di Ricerca in Scienze Chimiche e Biotecnologie.