Sbocchi occupazionali Laurea in Chimica

Il laureato in Chimica è in possesso di conoscenze e competenze nei diversi settori della chimica idonee sia al proseguimento degli studi nell'ambito dei percorsi di II livello (Lauree Magistrali) sia all'inserimento nel mondo del lavoro e della ricerca.

Potrà svolgere compiti e attività professionali autonome e di supporto che consentono di esercitare le funzioni di conduzione, gestione e controllo in laboratori di ricerca, di sintesi, di analisi, di caratterizzazione e di controllo qualità non soltanto nel campo specifico dell'industria chimica, ma anche negli enti di ricerca, nei settori della salute, dell'ambiente, dell'energia, dell'alimentazione e della conservazione dei beni culturali.

Potrà inoltre svolgere attività di consulenza quale libero professionista dopo aver conseguito il titolo di chimico junior attraverso l'esame di stato che lo abilita alle professioni di: Chimici e professioni assimilate – (Codice ISTAT 2.1.1.2.1) Chimici informatori e divulgatori – (Codice ISTAT 2.1.1.2.2)